Rodolfo BONUCCI

nato in una famiglia di musicisti, tra i suoi insegnanti si riconoscono Salvatore Accardo, Henryk Szering e Arthur Grumiaux, con il quale ha trascorso molto tempo a studiare in Belgio. Bonucci ha vinto il 13 ° concorso di violino "Città di Vittorio Veneto", ed è stato premiato in molti altri eventi internazionali come il Concorso Paganini di Genova e il concorso Bach di Lipsia. All'età di diciassette anni è stato invitato a partecipare in ensemble quali i Virtuosi di Roma ed I Musici - con questi ha girato gli Stati Uniti e diversi paesi europei come solista principale.Si è esibito con le maggiori orchestre e nelle principali sale d'Italia (Santa Cecilia, la RAI, Orchestra Scarlatti di Napoli, Arena di Verona, Filarmonica Romana, ecc) e all'estero (Berlino e Francoforte Festival, concerti in Spagna, Portogallo, Francia , Svizzera, Finlandia, Argentina, Uruguay, Brasile, Venezuela e Messico). Ha suonato in duo con Bruno Canino, Jörg Demus, Gyorgy Sandor e altri.Ha vinto il premio "Gonfalone d'Oro" nel 1992. Nel 1990 ha debuttato negli Stati Uniti con due concerti alla Carnegie Hall di New York: con il pianista Gyorgy Sandor e concerto di Respighi. Si è esibito negli Stati Uniti prima assoluta del Concerto di Fauré a New York e ha tenuto recital a San Francisco e in altre città. Nel 1993/94 ha suonato 10 Sonate di Beethoven a Detroit, San Francisco e New York. A lui si deve anche la riscoperta, la divulgazione e la prima registrazione di CD al mondo del concerto per violino di Fauré e sonate di Domenico Scarlatti per violino e clavicembalo (con Bruno Canino). Ha registrato anche sul CD di Locatelli L'arte del Violino (quattro CD con l'Orchestra da Camera di Santa Cecilia), così come la musica da camera di compositori italiani, appositamente, con Canino, opere di Dallapiccola. Negli ultimi anni Bonucci ha avviato un'attività parallela come direttore d'orchestra.Ha diretto molte orchestre tra cui l'Orchestra da Camera di Santa Cecilia, il Teatro dell'Opera di Budapest, l'Orchestra Pomeriggi Musicali di Milano, l'Orchestra dell'Università Bilkent di Ankara, l'Orchestra Filarmonica di Istambul, la Yvaskyla Orchestra Sinfonica, i Solisti della Camera Salisburgo. Con quest'ultimo insieme ha girato gli Stati Uniti e il Canada nel 1991 come direttore e solista. Egli è ospite costante delle Orchestre Sinfoniche di Brasilia e Bahia. Dopo una collaborazione di lunga durata con la Filarmonici di Bologna, Bonucci ha recentemente creato l’ensemble Solisti di Bologna, che è già stato accolto da pubblico e critica in Italia e all'estero. La stagione di concerti dei Solisti di Bologna ha lo stesso Bonucci come Supervisore Artistico e hanno aderito molti famosi solisti come Menuhin, Pogorelich, van Asperen, Canino, Leonhardt, Sandor, Yepes e Bream.

 AIDA

Web Master by Fernando Reynoso - Grafica AIDA Daria de Benedetti                               Aida -Via Crescenzio, 58  00193-Roma       +39 06 68804620

  • Facebook Social Icon